Benedizione Fiaccola della Pace del pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto 2014

images "FIACCOLA DELLA PACE" ROMA- LORETO

L'Amarcord di questo grande evento religioso nasce da lontano, quando allora Don Giancarlo Veccerica, oggi Vescovo delle Diocesi Fabriano e Matelica per analogia o come metafora al cammino della vita, organizzo' un Pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto.

Dopo aver recuperato questa antica tradizione mariana, perduta nel tempo, lo stesso Don Giancarlo nel 1997, con la "FIACCOLA DELLA PACE", volle collegare idealmente il cammino itinerante al Santuario Lauretano con Piazza San Pietro di Roma, che nel tempo e' divenuto il Pellegrinaggio piu' conosciuto e partecipato d'Italia.

E cosi anche quest'anno, dopo la Benedizione della Fiaccola, imposta da Papa Francesco sul sagrato della Basilica Vaticana alla presenza del Vescovo mons. Giancarlo Veccerica e mons. Claudio Giuliodori, e' partita per il suo cammino verso la citta' di Macerata.

Accompagnati da Paolo Cesanelli e Antonino Pedano.

La Fiaccola simbolo della Pace e l'unione tra gli uomini,e' passata da mano in mano dei 26 staffettisti tedofori: Paolo Cesanelli, Antonino Pedano, Graziano e Luca Cesari, Alessandro Bracaccini,Carlo Polidori, Graziano Paesani, Giorgio Serafini,Adriano Bianchini, Gilberrto Pace, Gianpaolo Grottini,Giovanni Cinquantini,Primo Raschioni, Giuseppe Mancini, Paolo Giovannetti, Antonio Michitti, Sergio Tartari, Francesca Bravi,Martina Mengoni, Renato Frattani,Claudio Cipruss,Giacinta Casalena, Arianna Filipponi,Brunella Brandoni,i Padovani, Piergiorgio Sonato, Luca Lotto, Roberto Boscolo, Damiano Fincato, i Leccesi, Rocco Franco eAlessandro Alemanno.

 

Preso avvio dall'antica strada che collega l'Urbe alla costa Adriatica, ha percorso 365 Km., con tappe nelle cittadine Umbre di Terni, Perugia, e Assisi, attraversando la piana di Colfiorito per raggiungere San Severino Marche e venerdi' sera Loreto, per essere trasferita il sabato mattino dopo breve sosta al Santuario di Campocavallo ed Osimo, dove e' stata accolta dalle Autorita' Politiche e Religiose.

Nel tardo pomeriggio della stessa giornata ha ripreso il suo cammino per arrivare allo Stadio Helvia Recina di Macerata, per la tradizionale accensione del Braciere che ha dato inizio alla Santa Messa e subito dopo e' stato dato il via ufficiale allo stupendo spettacolo di Fede Religiosa che gli oltre 100.000 Fedeli hanno dato per tutta la notte lungo i 28 Km. della vallata che porta verso la Santa Casa di Loreto. 

 

Newsletter

Resta in contatto con noi!

Iscriviti per ricevere via e-mail gli aggiornamenti e le ultime novità.

Iscriviti

Contatti

Cell 01: 0039 3356587172
Cell 02: 0039 366.1563782

P. Strambi, 4, 62100 - MACERATA
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scrivici